Da molti anni, ma più intensamente dal 2009
AESTUS promuove attivamente le relazioni economiche e commerciali fra Cina, Europa ed Africa con particolare enfasi ai progetti infrastrutturali come:

- Grandi stabilimenti e ristrutturazione di strade
- Centrali elettriche (per fornire elettricità’ alle zone rurali
- Case prefabbricate per popolazioni aventi un reddito minimo
- Ospedali
- Centrali eoliche e altre centrali di fonti alternative e rinnovabili

Questi progetti sono realizzati con il supporto del Governo Cinese attraverso credito all’export e prestiti finanziari, e con « scambi a compensazione » o attraverso istituti e gare d’appalto internazionali.